Piazza Affari chiude in rosso, male i bancari e Telecom

Piazza Affari chiude in rosso, male i bancari e Telecom
Piazza Affari ha chiuso anche oggi in rosso. © Shutterstock

Il FTSE MIB ha perso lo 0,8% a 17.639,26 punti. Bene Finmeccanica e Mediaset.

La Borsa di Milano ha chiuso oggi per la terza seduta di fila in rosso. Il FTSE MIB ha perso lo 0,8% a 17.639,26 punti. Lo spread tra il BTP e il Bund è salito a 112 punti base.

🚀 Rendimento fino al 19% annuo? Investimenti in Prestiti: ottieni rendite passive con NIBBLE FINANCE👍 Investimenti a partire da 10 € ✅ Scegli una strategia di investimento in base alle tue preferenze in termini di redditività e rischio… Scopri di più >>

🚀 Rendimento fino al 19% annuo? Investimenti in Prestiti: ottieni rendite passive con NIBBLE FINANCE👍 Investimenti a partire da 10 € Scegli una strategia di investimento in base alle tue preferenze in termini di redditività e rischio… Scopri di più >>

Su Piazza Affari hanno pesato soprattutto le perdite dei titoli bancari. Banco Popolare (IT0004231566) ha perso il 7,4%. Il consiglio di amministrazione ha dato il via libera all’aumento di capitale da €1 miliardo, necessario a soddisfare le condizioni per le nozze con Banca Popolare di Milano (IT0000064482), così come richiesto dalla BCE.

UniCredit (IT0000064854) ha perso il 2,7%, Intesa Sanpaolo (IT0000072618) il 2,5% e UBI Banca (IT0003487029) lo 0,4%. Gli analisti di Mediobanca hanno tagliato il rating sui tre titoli da “Outperform” a “Neutral”.

Telecom Italia (IT0003497168) ha perso il 3,8%. Bouygues (FR0000120503) e Orange (FR0000133308) hanno messo fine alle loro trattative su Bouygues Telecom. La notizia pesa sull’intero settore europee delle telecomunicazioni.

Finmeccanica (IT0003856405) ha guadagnato il 3%. L’agenzia stampa “Reuters” riporta che domani arriverà la tanto attesa firma del contratto in Kuwait per la fornitura di 28 Eurofighter “Thypoon”.

Mediaset (IT0001063210) ha guadagnato il 2,3%. L'operatore televisivo ha beneficiato delle voci di stampa secondo cui sarebbe vicino a trovare un accordo con Vivendi (FR0000127771).

Fiat Chrysler (NL0010877643) ha guadagnato lo 0,4%. Il costruttore di automobili ha registrato anche lo scorso mese in Italia una crescita superiore a quella dell’intero mercato.

Fuori dal paniere principale Fincantieri (IT0001415246) ha guadagnato il 6,7%. Il costruttore di navi ha finalizzato con Carnival (GB0031215220) contratti per un valore complessivo di oltre €3 miliardi.

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Migliori Peggiori
Finmeccanica +3,0 % Banco Popolare -7,4 %
Mediaset +2,3 % Saipem -4,4 %
STMicroelectronics +2,1 % Banca Pop Milano -4,1 %
A2A +1,8 % Anima -3,9 %
Banca Pop Em Rom +1,8 % Telecom Italia -3,8 %
Broker Caratteristiche Vantaggi Apri Conto Demo
eToro
  • 100% Azioni - 0 Commissioni
  • Licenza: CySEC - FCA - ASIC
  • Social Trading
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova Gratis eToro opinioni
Capex.com
  • Piattaforma di proprietà e MetaTrader 5
  • Licenza: CySEC
  • Strumenti Intregrati
Broker pluriregolamentato, piattaforme all'avanguardia Prova Gratis Capex.com opinioni
BDSwiss
  • Licenza: CySEC - BaFin- NFA - FSC - FSA
  • Oltre 250 coppie Forex e CFD su azioni, indici, energie e metalli
  • MetaTrader 4 e 5
Regolamentato con più licenze, MetatTrader 4 e 5. Prova Gratis BDSwiss opinioni
Dukascopy
  • Licenza: FKTK
  • Forex e CFD
  • Deposito minimo: 100 dollari
Conto Demo ECN gratuito - data feed completo Prova Gratis Dukascopy opinioni

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS