Piazza Affari positiva a metà seduta, in ripresa bancari e petroliferi

Piazza Affari positiva a metà seduta, in ripresa bancari e petroliferi
Piazza Affari sale a metà seduta. © Shutterstock

Il FTSE MIB guadagna circa lo 0,7%. Spread a 116 punti.

CONDIVIDI

La Borsa di Milano sale a metà seduta. Il FTSE MIB guadagna al momento lo 0,7% a 17.220,37 punti. Lo spread tra il BTP e il Bund è in leggero calo a 116 punti base. Piazza Affari beneficia della ripresa dei bancari e dei petroliferi.

Nel settore bancario UniCredit (IT0000064854) guadagna il 3,2%, Intesa Sanpaolo (IT0000072618) l'1,8% e Banca MPS (IT0001334587) il 3,3%. L’incontro tenutosi ieri a Palazzo Chigi tra Ministero del Tesoro, CDP, fondazioni e i Ceo delle principali banche italiane ha incrementato la fiducia degli investitori in una soluzione per lo smaltimento delle sofferenze.

Tra i petroliferi Eni (IT0003132476) guadagna lo 0,9% e Saipem (IT0000068525) l’1,7%. Il prezzo del petrolio è rimbalzato dopo che il Kuwait ha espresso ottimismo su un accordo relativo al congelamento della produzione.

A2A (IT0001233417) guadagna il 2,5 %. La multiutility lombarda ha aumentato lo scorso anno l’utile netto del 58,9% ed annunciato un incremento del dividendo del 13%.

Fiat Chrysler (NL0010877643) perde il 2,2%. Il costruttore di automobili ha annunciato un investimento di $500 milioni nello stabilimento argentino di Ferreyra a Cordob.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro