Borsainside.com

Banche: Prestiti in aumento a febbraio, frena crescita sofferenze

Banche: Prestiti in aumento a febbraio, frena crescita sofferenze
I prestiti delle banche italiane sono aumentati a febbraio. © Shutterstock

I prestiti al settore privato sono aumentati a febbraio dello 0,6%. Aumentano anche i depositi.

La Banca d'Italia ha comunicato oggi che i prestiti al settore privato sono aumentati a febbraio dello 0,6% (-0,2% a gennaio). I prestiti alle famiglie sono aumentati dell’1% (+0,8% nel mese precedente) e quelli alle società non finanziarie dello 0,3% (-0,9% a gennaio).




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community e condividi le tue strategie di trading. La funzione di 🥇CopyTrader™ ti permette di copiare in maniera automatica le performance del portafoglio dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community e condividi le tue strategie di trading. La funzione di 🥇CopyTrader™ ti permette di copiare in maniera automatica le performance del portafoglio dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

I tassi d'interesse sui finanziamenti erogati alle famiglie per l'acquisto di abitazioni sono stati pari al 2,76% (2,85% nel mese precedente); quelli sulle nuove erogazioni di credito al consumo si sono attestati all’8,52%, dall’8,50% di gennaio.
I tassi sui nuovi prestiti alle società non finanziarie di importo fino a 1 milione di euro si sono attestati al 2,73% (2,78% nel mese precedente); i tassi sui nuovi prestiti di importo superiore a tale soglia sono scesi all'1,10%, dall'1,55% a gennaio.
I tassi passivi sul complesso dei depositi in essere sono stati pari allo 0,49% (0,50% nel mese precedente).

I depositi del settore privato sono cresciuti del 3,4% (+3,6% a gennaio). La raccolta obbligazionaria è scesa del 15,3% (-16,5% nel mese precedente).

Per quanto riguarda le sofferenze delle banche il tasso di crescita sui dodici mesi è risultato pari al 4,7% (+9,0% a gennaio). Bankitalia spiega che tale diminuzione "dipende da operazioni di cessione di crediti in sofferenza realizzate nel mese di febbraio". Se si corregge il tasso di crescita per tener conto delle cartolarizzazioni e degli altri crediti ceduti e cancellati dai bilanci bancari, analogamente a quanto si fa per il totale dei prestiti, il tasso di crescita sui dodici mesi delle sofferenze risulta pari al 13,4%, come in gennaio.

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Trading senza rischi, fondi virtuali di 100.000 Euro.
Broker Caratteristiche Vantaggi Apri Conto Demo
eToro
  • Licenza: CySEC – FCA – ASIC
  • Social Trading
  • Deposito min: 200 $
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova Gratis eToro opinioni
AvaTrade
  • Broker con più regolamentazioni
  • Copy trading
  • Segnali di Trading
Trading CFD e con le opzioni vanilla Prova Gratis AvaTrade opinioni
ROInvesting
  • Licenza: CySEC
  • Sponsor A.C. Milan
  • Investi con Paypal
Formazione Trader Prova Gratis ROInvesting opinioni
101Investing
  • Licenza: CySEC
  • Gran numero di valute e criptovalute
  • Deposito min: 100 €
Gran numero di valute e criptovalute Prova Gratis 101Investing opinioni

* Trading in CFD. Il tuo capitale è a rischio.

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS