Piazza Affari incrementa le perdite, FTSE MIB sotto 18.000 punti

Piazza Affari incrementa le perdite, FTSE MIB sotto 18.000 punti
Piazza Affari ha incrementato le perdite. © iStockPhoto

Nuova ondata di vendite sui bancari. A picco Tenaris. Technogym vola al debutto in borsa.

CONDIVIDI

La Borsa di Milano ha incrementato fortemente le sue perdite. Il FTSE MIB scende al momento del 2,4% a 17.973,66 punti. Lo spread tra il BTP e il Bund è in aumento a 130 punti base.

L’indice di Markit relativo al settore manifatturiero cinese è a sorpresa sceso ad aprile. Sulle borse europee pesano inoltre alcuni deludenti risultati societari.

Le vendite a Piazza Affari colpiscono ancora una volta soprattutto il settore bancario. Banco Popolare (IT0004231566) perde il 7%, UniCredit (IT0000064854) il 5,5%, Banca MPS (IT0001334587) il 7,3% e UBI Banca (IT0003487029) il 4,8%. Dopo lo stop alla quotazione della Popolare di Vicenza gli investitori temono un destino simile per Veneto Banca.

Tenaris (LU0156801721) perde il 4,6%. Kepler Cheuvreux ha tagliato il suo rating sul titolo da “Hold” a “Reduce”. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

Technogym (IT0005162406), oggi al debutto a Piazza Affari, guadagna l’11,3%.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption