MEF: Il governo valuta l'ipotesi di integrazione FS-ANAS

MEF: Il governo valuta l'ipotesi di integrazione FS-ANAS
Il governo studia l'integrazione FS-ANAS. © Shutterstock

Il MEF ed il MIT hanno dato via insieme alle due società ad un gruppo di lavoro per studiare il progetto.

CONDIVIDI

Il governo sta studiando una possibile integrazione tra le Ferrovie dello Stato e l’Anas, il gestore della rete stradale ed autostradale italiana di interesse nazionale.

Ieri i ministri Pier Carlo Padoan (Economia e Finanza, MEF) e Graziano Delrio (Infrastrutture e Trasporti, MIT) si sono incontrati al Palazzo delle Finanze in via XX Settembre insieme ai vertici delle società Ferrovie dello Stato Italiane e Anas, rispettivamente Renato Mazzoncini e Gianni Vittorio Armani.

L’incontro – si legge in una nota del MEF - ha dato il via ad una fase esplorativa in merito alla possibilità di integrazione tra le due società per la creazione di un gruppo infrastrutturale di respiro internazionale.

Il gruppo di lavoro coinvolge i vertici delle due aziende e gli staff dei Ministri. Il compito del gruppo di lavoro è di analizzare le opportunità economiche associate all’ipotesi di integrazione.

In questo contesto – conclude il MEF - si studieranno anche strumenti e meccanismi per garantire l’autonomia finanziaria di Anas.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro