MEF: Il governo valuta l’ipotesi di integrazione FS-ANAS

Il governo sta studiando una possibile integrazione tra le Ferrovie dello Stato e l’Anas, il gestore della rete stradale ed autostradale italiana di interesse nazionale.

Ieri i ministri Pier Carlo Padoan (Economia e Finanza, MEF) e Graziano Delrio (Infrastrutture e Trasporti, MIT) si sono incontrati al Palazzo delle Finanze in via XX Settembre insieme ai vertici delle società Ferrovie dello Stato Italiane e Anas, rispettivamente Renato Mazzoncini e Gianni Vittorio Armani.

L’incontro – si legge in una nota del MEF – ha dato il via ad una fase esplorativa in merito alla possibilità di integrazione tra le due società per la creazione di un gruppo infrastrutturale di respiro internazionale.

Il gruppo di lavoro coinvolge i vertici delle due aziende e gli staff dei Ministri. Il compito del gruppo di lavoro è di analizzare le opportunità economiche associate all’ipotesi di integrazione.

In questo contesto – conclude il MEF – si studieranno anche strumenti e meccanismi per garantire l’autonomia finanziaria di Anas.

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Migliori Broker Trading

Deposito minimo 50$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100€
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100$
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
* Avviso di rischio

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Le ultime news su Borsa Italiana Oggi Quotazioni in Tempo Reale Azioni Indici

Copia dai migliori traders

Trading senza commissioni

Trading senza commissioni

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.