Istat, produzione industriale invariata a marzo, +0,7% nel primo trimestre

Istat, produzione industriale invariata a marzo, +0,7% nel primo trimestre
La produzione industriale italiana è rimasta ferma a marzo. © Shutterstock

A marzo è cresciuta solo la produzione energetica (+1,2%). In calo i beni strumentali, i beni intermedi e i beni di consumo.

CONDIVIDI

La produzione industriale ha registrato in Italia a marzo una variazione nulla. Gli economisti avevano previsto una crescita dello 0,3%.

Il dato di febbraio è stato rivisto leggermente al ribasso, da -0,6% a -0,7%.

A marzo l'indice dell'Istat ha registrato una sola variazione congiunturale positiva nel comparto dell'energia (+1,2%); sono diminuiti invece i beni strumentali (-1,6%), i beni intermedi (-1,2%) e i beni di consumo (-0,7%).

Nella media del trimestre gennaio-marzo 2016 la produzione è aumentata dello 0,7% rispetto al trimestre precedente.

Su base annua la produzione industriale italiana è cresciuta a marzo dello 0,5%. In termini tendenziali gli indici hanno registrato hanno registrato un solo aumento nel raggruppamento dei beni strumentali (+4,3%); hanno segnato invece variazioni negative l'energia (-2,8%), i beni di consumo (-2,2%) e, in misura più lieve, i beni intermedi (-0,3%).

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro