Piazza Affari chiude in forte ribasso, pesa stacco dividendi

Piazza Affari chiude in forte ribasso, pesa stacco dividendi
Pollice verso il basso per la borsa italiana. © Shutterstock

Il FTSE MIB ha perso il 2,7% a 17.325,08 punti. Male Fiat Chrysler e UniCredit.

CONDIVIDI

La Borsa di Milano ha chiuso oggi in forte ribasso. Il FTSE MIB ha perso il 2,7% a 17.325,08 punti. Lo spread tra il BTP e il Bund è rimasto stabile a 138 punti base.

Il calo di Piazza Affari è stato causato soprattutto dallo stacco dei dividendi. Oggi hanno quotato ex-dividendo 20 società i cui titoli sono contenuti nell'indice delle blue chip italiane. Lo stacco dei dividendi ha pesato sul FTSE MIB per circa il 2,2%.

Fiat Chrysler (NL0010877643) ha perso il 4,4%. Secondo quanto ha scritto ieri il quotidiano tedesco “Bild” nella sua edizione domenicale le indagini delle autorità avrebbero rilevato che anche il costruttore italo-americano ha utilizzato un software per manipolare i test sulle emissioni di alcune sue vetture. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

UniCredit (IT0000064854) ha perso il 3%. Secondo indiscrezioni di stampa domani potrebbe tenersi un consiglio di amministrazione straordinario della banca con le dimissioni dell'CEO Federico Ghizzoni.

Migliori Peggiori
STMicroelectronics +0,7 % UnipolSai -8,2 %
Banca Mediolanum +0,5 % Intesa Sanpaolo -6,1 %
Banco Popolare +0,2 % Snam -5,3 %
Poste Italiane +0,2 % UBI Banca -5,1 %
Telecom Italia +0,2 % Generali -4,8 %
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption