Istat: Il ritmo di crescita rallenterà nel breve termine

Istat: Il ritmo di crescita rallenterà nel breve termine
L'Istat si attende un rallentamento della ripresa. © iStockPhoto

Le attese delle imprese e gli ordinativi della manifattura si sono indeboliti.

CONDIVIDI

L'economia italiana continua a crescere con un ritmo moderato. Lo afferma l’Istat nella sua ultima nota mensile.

L’ufficio di statistica indica che il principale motore della crescita è costituito dai consumi ai quali si accompagna anche un miglioramento degli investimenti. Tuttavia, si legge nella nota, in presenza di alcuni segnali di debolezza delle attese delle imprese e degli ordinativi della manifattura, l'indicatore composito anticipatore dell'economia italiana ha segnato un'ulteriore discesa, suggerendo il rallentamento nel ritmo di crescita dell'attività economica nel breve termine. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

Anche l’inflazione non dovrebbe prossimamente migliorare. “Nel quadro di spinte interne sui prezzi moderate e in assenza di mutamenti sostanziali dello scenario internazionale, l’inflazione dovrebbe rimanere appena negativa o vicino allo zero ancora nei mesi estivi con un possibile recupero a partire dall’autunno”, si legge nella nota dell’Istat.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption