Borsa Milano chiude debole alla vigilia del referendum su Brexit

Borsa Milano chiude debole alla vigilia del referendum su Brexit
La Borsa di Milano ha chiuso debole. © Shutterstock

Il FTSE MIB ha perso lo 0,6% a 17.323,27 punti.

CONDIVIDI

La Borsa di Milano ha chiuso oggi in ribasso. Il FTSE MIB ha perso lo 0,6% a 17.323,27 punti. Lo spread tra il BTP e il Bund è sceso a 137 punti base.

La seduta è stata volatile. Alla vigilia del referendum sulla Brexit sui mercati sussiste un elevato nervosismo. Un sondaggio pubblicato nel pomeriggio vede i “sì” all’uscita del Regno Unito dall’UE in leggero vantaggio sui “no”.

Banco Popolare (IT0004231566) ha perso l’1,6%. Oggi si chiude l’aumento di capitale dell’istituto di credito.

Eni (IT0003132476) ha perso l’1,5%. Il cane a sei zampe ha messo fine alle trattative con il fondo SK Capital per la cessione di una quota di maggioranza delle azioni di Versalis.

UBI Banca (IT0003487029) ha perso l’1,8%. Secondo indiscrezioni di stampa la banca bergamasca avrebbe l’intenzione di chiudere 290 filiali e tagliare circa 1.300 posti di lavoro.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Migliori Peggiori
UBI Banca +1,9 % Saipem -2,4 %
Finecobank +1,6 % Mediaset -1,9 %
STMicroelectronics +1,4 % Snam -1,7 %
Moncler +1,3 % Banco Popolare -1,6 %
Azimut +1,1 % Eni -1,5 %
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro