Borsainside.com

Brexit: Panico a Piazza Affari, perdita record per il FTSE MIB

Brexit: Panico a Piazza Affari, perdita record per il FTSE MIB
Pioggia di vendite alla Borsa di Milano. © Shutterstock

Il FTSE MIB ha perso oggi il 12,5% a 15.723,81 punti. Crollano i bancari.

Un venerdì nero per la Borsa di Milano che passerà alla storia. Il FTSE MIB ha perso oggi il 12,5% a 15.723,81 punti. Per l’indice si è trattato del più forte ribasso dal momento della nascita della Borsa Italiana nel 1998. Lo spread tra il BTP e il Bund è balzato a 162 punti base.

✅ AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

Il Regno Unito lascerà l’Unione Europea. Il fronte del “Leave” si è imposto infatti nel referendum di ieri con il 51,9% dei voti. La notizia ha scatenato il panico sui mercati finanziari.

A Piazza Affari i bancari sono letteralmente crollati. Banca Popolare di Milano (IT0000064482) ha perso il 24,3%, Banco Popolare (IT0004231566) il 23,3%, UniCredit (IT0000064854) il 23,8%, Intesa Sanpaolo (IT0000072618) il 22,9%, Banca Popolare dell'Emilia Romagna (IT0000066123) il 24,6%, Banca MPS (IT0001334587) il 16,4%, Mediobanca(IT0000062957) il 21,2% e UBI Banca (IT0003487029) il 20,7%.

Nel settore assicurativo Generali (IT0000062072) ha perso il 16,8%, Unipol (IT0001074571) il 18,6% e UnipolSai (IT0004827447) il 10,5%. Nel settore del risparmio gestito Azimut (IT0003261697) ha perso il 13,8% e Banca Mediolanum (IT0004776628) il 15,1%.

Anche Telecom Italia (IT0003497168) è stato tra i titoli peggiori con un ribasso del 16,6%.

Il forte calo del prezzo del petrolio ha penalizzato i petroliferi. Eni (IT0003132476) ha perso il 9,2% e Saipem (IT0000068525) il 10,5%.

Luxottica (IT0001479374) ha limitato i danni con un ribasso di “solo” il 3,3%.

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Trading senza rischi, fondi virtuali di 100.000 Euro.
Migliori Peggiori
Italcementi -0,7 % Banca Pop Em Rom -24,6 %
Luxottica -3,3 % Banca Pop Milano -24,3 %
Campari -4,3 % UniCredit -23,8 %
Ferrari -4,9 % Banco Popolare -23,3 %
Recordati -5,2 % Intesa Sanpaolo -22,9 %
Broker Caratteristiche Vantaggi Apri Conto Demo
eToro
  • Licenza: CySEC – FCA – ASIC
  • Social Trading
  • Deposito min: 200 $
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova Gratis eToro opinioni
AvaTrade
  • Broker con più regolamentazioni
  • Copy trading
  • Segnali di Trading
Trading CFD e con le opzioni vanilla Prova Gratis AvaTrade opinioni
ROInvesting
  • Licenza: CySEC
  • Sponsor A.C. Milan
  • Investi con Paypal
Formazione Trader Prova Gratis ROInvesting opinioni
Markets.com
  • Trading CFD con Marketsx
  • Metatrader 4 e 5;
  • Negoziazione di azioni con Marketsi
Ampia scelta di asset e piattaforme Prova Gratis Markets.com opinioni

* Trading in CFD. Il tuo capitale è a rischio.

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS