etoro

La tempesta Brexit non si placa, nuovo tonfo per Piazza Affari

La tempesta Brexit non si placa, nuovo tonfo per Piazza Affari
Piazza Affari ha chiuso anche oggi in deciso ribasso. © iStockPhoto

Il FTSE MIB ha perso oggi il 3,9% a 15.103,58 punti. Banche ancora sotto pressione.

Nuovo tonfo per la Borsa di Milano. Dopo il ribasso storico di venerdì scorso, il FTSE MIB ha perso oggi il 3,9% a 15.103,58 punti. Lo spread tra il BTP e il Bund è rimasto sostanzialmente invariato a 162 punti base.




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

Piazza Affari ha incrementato le perdite nelle ultime ore di contrattazione a causa del negativo andamento di Wall Street. La seduta è stata molto volatile. Sui mercati il nervosismo è alle stelle dopo lo shock Brexit. La sterlina ha aggiornato oggi rispetto al dollaro i minimi da 31 anni. Il rendimento del Gilt, il decennale britannico, è sceso per la prima volta nella storia sotto l’1%.

Sul settore finanziario si è scatenata una nuova pioggia di vendite. L’incertezza relativa al futuro della piazza finanziaria di Londra, la più importante d’Europa, preoccupa gli investitori.

Tra i bancari Banca Popolare di Milano (IT0000064482) ha perso il 7,2%, Banco Popolare (IT0004231566) il 6,2%, UniCredit (IT0000064854) l’8,1%, Intesa Sanpaolo (IT0000072618) il 10,9%, Banca Popolare dell'Emilia Romagna (IT0000066123) l’1%, Banca MPS (IT0001334587) il 13,3%, Mediobanca(IT0000062957) il 12,8% e UBI Banca (IT0003487029) il 6,4%.

Nel settore assicurativo Generali (IT0000062072) ha perso l’8,5%, Unipol (IT0001074571) il 10,2% e UnipolSai (IT0004827447) il 5,7%. Nel settore del risparmio gestito Azimut (IT0003261697) ha perso il 6,4% e Banca Mediolanum (IT0004776628) l’11,8%.

Yoox Net-a-Porter (IT0003540470) ha perso il 9,6%. Il gruppo specializzato nel commercio elettronico di abbigliamento è particolarmente esposto nel Regno Unito.

Fiat Chrysler (NL0010877643) ha perso il 6,2%. Goldman Sachs ha tagliato il suo rating sul costruttore di auto da “Conviction Buy” a “Buy” ed il target sul prezzo da €11,30 a €7,10.

Fuori dal paniere principale RCS MediaGroup (IT0003039010) ha guadagnato il 5%. Gli attuali soci e Investindustrial di Andrea Bonomi hanno aumentato la loro offerta sul gruppo editoriale a €0,80 per azione.

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Migliori Peggiori
Recordati +0,9 % Banca MPS -13,3 %
Italcementi +0,1 % Mediobanca -12,8 %
Terna +0,1 % Azimut -11,8 %
Campari +0,1 % Intesa Sanpaolo -10,9 %
Eni -0,1 % Unipol -10,2 %
Broker Caratteristiche Vantaggi Apri Conto Demo
eToro Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova Gratis eToro opinioni
Plus500 Piattaforma per professionisti - Vasta scelta di CFD Prova Gratis Plus500 opinioni
ROInvesting Formazione Trader Prova Gratis ROInvesting opinioni
101Investing Gran numero di valute e criptovalute Prova Gratis 101Investing opinioni

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Miglior Broker Consigliato

Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS