Piazza Affari chiude in netto ribasso, male le banche e Telecom

Piazza Affari chiude in netto ribasso, male le banche e Telecom
Piazza Affari ha chiuso in netto ribasso. © Shutterstock

Il FTSE MIB ha perso l’1,2% a 16.527,89 punti. Acquisti sul lusso. Sale Banca MPS.

CONDIVIDI

La Borsa di Milano ha chiuso oggi in netto ribasso. Il FTSE MIB ha perso l’1,2% a 16.527,89 punti. Lo spread tra il BTP e il Bund è salito a 134 punti base.

Dopo i forti guadagni delle scorse sedute Piazza Affari ha oggi frenato, complice anche l’incerto andamento di Wall Steeet.

UniCredit (IT0000064854) ha perso il 3,8%. Dopo aver ceduto il 10% di FinecoBank (IT0000072170), l’istituto ha venduto anche il 10% della polacca Bank Pekao (PLPEKAO00016).

Tra gli altri titoli del settore Banca Popolare di Milano (IT0000064482) ha perso il 3,7%, Banco Popolare (IT0004231566) il 6,6%, Intesa Sanpaolo (IT0000072618) l'1,2%, Banca Popolare dell'Emilia Romagna (IT0000066123) il 5% e UBI Banca (IT0003487029) il 6%.

Banca MPS (IT0001334587) ha guadagnato il 5,4%. Secondo indiscrezioni di stampa il fondo Atlante potrebbe acquistare sofferenze della banca senese di almeno €10 miliardi.

Telecom Italia (IT0003497168) ha perso il 5,3%. Oddo ha tagliato il suo rating sul titolo dell’operatore telefonico da “Buy” a “Reduce”. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

Il settore del lusso ha beneficiato delle indicazioni arrivate dai risultati di Burberry (GB0031743007). Luxottica (IT0001479374) ha guadagnato il 3% e Salvatore Ferragamo (IT0004712375) il 2,4%.

Migliori Peggiori
Banca MPS +5,4 % Banco Popolare -6,6 %
Luxottica +3,0 % UBI Banca -6,0 %
Saipem +2,4 % Telecom Italia -5,3 %
Ferragamo +2,4 % Banca Pop Em Rom -5,0 %
Mediobanca +0,8 % UniCredit -3,8 %
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption