La Borsa di Milano apre in modesto ribasso

La Borsa di Milano apre in modesto ribasso
La Borsa di Milano ha aperto in modesto ribasso. © iStockPhoto

Fiat Chrysler sotto pressione. In rosso la maggior parte dei bancari.

CONDIVIDI

La Borsa di Milano ha aperto oggi in modesto ribasso. Lo spread tra il BTP e il Bund è in calo a 128 punti base.

Gli investitori non vogliono esporsi a rischi in attesa dei dati macroeconomici e societari che verranno pubblicati più tardi. Particolarmente atteso è l’indice ZEW tedesco.

Fiat Chrysler (NL0010877643) perde l’1,9%. Le autorità statunitensi stanno indagando sul costruttore di auto per frode: al centro dell’inchiesta ci sono le modalità di comunicazione dei dati di vendita.

La maggior parte dei bancari è in rosso. Banca Popolare di Milano (IT0000064482) perde l’1,5%, UniCredit (IT0000064854) l’1,5% e Mediobanca (IT0000062957) l’1,3%.

Yoox Net-a-Porter (IT0003540470) guadagna l’1,1%. Il gruppo specializzato nel commercio elettronico di abbigliamento beneficia dei positivi risultati annunciati dalla rivale tedesca Zalando (DE000ZAL1111).

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro