Piazza Affari in leggero rialzo a metà seduta

La Borsa di Milano sale leggermente a metà giornata. Il FTSE MIB guadagna al momento lo 0,2% a 16.834,80 punti. Lo spread tra il BTP e il Bund è in aumento a 126 punti base.

Dopo un’apertura in flessione Piazza Affari è passata in positivo. Aiutano i futures sugli indici USA che segnalano un’apertura in rialzo a Wall Street.

Telecom Italia (IT0003497168) guadagna il 2,6%. L’operatore telefonico beneficia dei positivi risultati annunciati da Vodafone (GB00B16GWD56).

Buzzi Unicem (IT0001347308) guadagna l’1,5%. UBS ha indicato in una nota che il titolo è uno dei suoi favoriti nel settore del cemento.

I petroliferi beneficiano della ripresa del prezzo del petrolio. Eni (IT0003132476) guadagna lo 0,8% e Saipem (IT0000068525) l’1,1%.

I banca sono deboli. Banca Popolare di Milano (IT0000064482) e Banco Popolare (IT0004231566) perdono rispettivamente il 2,1% e il 2%. Berenberg ha declassato i due titoli a “Sell”.

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borsa Italiana

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 67-77% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.