Telecom Italia, Ebitda primo semestre +2,4%, sopra attese

Telecom Italia, Ebitda primo semestre +2,4%, sopra attese
Telecom ha fatto progressi nei primi sei mesi del 2016.

Telecom ha alzato leggermente le stime per l’Ebitda domestic nel 2016.

CONDIVIDI

Telecom Italia (IT0003497168) ha annunciato risultati migliori delle attese per il primo semestre del 2016. L’utile netto si è attestato nel periodo a €1,02 miliardi, in forte crescita rispetto ai €33 milioni dei primi sei mesi del 2015. Il risultato include alcune partite aventi natura meramente valutativa e contabile. In assenza di tali impatti – spiega Telecom - l’utile sarebbe risultato di circa €650 milioni, in linea con quello del primo semestre dello scorso anno ricostruito in termini omogenei.

L’Ebitda del primo semestre 2016 è stato pari a circa €3,73 miliardi, in aumento del 2,4% rispetto allo stesso periodo del 2015 (+7% in termini organici). Il consensus era di €3,62 miliardi.

I ricavi hanno ammontato a quasi €9,1 miliardi milioni di euro, in calo del 9,9% rispetto al primo semestre 2015 (-4,9% in termini organici). Telecom indica che il calo è stato dovuto soprattutto alla Business Unit Brasile.

L’indebitamento finanziario netto rettificato ammontava a €27,514 miliardi al 30 giugno 2016, in aumento di €236 milioni rispetto a fine 2015 (€27,28 miliardi).

Telecom ha alzato leggermente le stime per l’Ebitda domestic nel 2016. L’operatore telefonico prevede ora un aumento "low single digit", da "almeno stabile" stimato in precedenza. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

Telecom ha parallelamente annunciato di aver stretto una partnership con Fastweb. Le due compagnie investiranno insieme €1,2 miliardi, per portare la fibra ottica a casa di 3 milioni di famiglie entro il 2020.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption