etoro

Eni aumenta la perdita nel secondo trimestre, cala la produzione

Eni aumenta la perdita nel secondo trimestre, cala la produzione
Eni ha aumentato la sua perdita. ©360b - Shutterstock

Eni ha confermato l'acconto del dividendo a 0,40 per azione. Attesa produzione stabile nel 2016.

Eni (IT0003132476) ha comunicato oggi che nel secondo trimestre del 2016 la sua perdita è aumentata a €446 milioni da -€97 milioni nello stesso periodo del 2015. A pesare sul cane a sei zampe sono stati il calo del prezzo del petrolio e lo stop alla produzione nella Val d'Agri.




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

Su base adjusted la perdita ha ammontato a €290 milioni, contro l’utile di €505 milioni nel secondo trimestre del 2015. Gli analisti avevano previsto un utile di €78 milioni.

La produzione di idrocarburi è scesa lo scorso trimestre del 2,2% a 1,72 milioni di barili al giorno.

Eni ha confermato l'acconto del dividendo a €0,40 per azione, in pagamento dal 21 settembre prossimo. Il gruppo petrolifero continua ad attendersi per il 2016 un livello produttivo stabile rispetto al 2015, nonostante l’impatto del fermo in Val d’Agri.

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Broker Caratteristiche Vantaggi Apri Conto Demo
eToro Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova Gratis eToro opinioni
Plus500 Piattaforma per professionisti - Vasta scelta di CFD Prova Gratis Plus500 opinioni
ROInvesting Formazione Trader Prova Gratis ROInvesting opinioni
101Investing Gran numero di valute e criptovalute Prova Gratis 101Investing opinioni

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Miglior Broker Consigliato

Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS