Borsa Milano chiude ancora in forte ribasso, nuovo tonfo delle banche

Borsa Milano chiude ancora in forte ribasso, nuovo tonfo delle banche
La Borsa di Milano ha chiuso anche oggi in forte ribasso. © Shutterstock

Il FTSE MIB ha perso il 2,8% a 16.098,37 punti.

CONDIVIDI

La Borsa di Milano ha chiuso anche oggi in forte ribasso. Il FTSE MIB ha perso il 2,8% a 16.098,37 punti. Lo spread tra il BTP e il Bund è sceso a 124 punti base.

Le banche restano nella bufera. Banca Popolare di Milano (IT0000064482) ha perso il 10,3%, Banco Popolare (IT0004231566) il 10,1%, UniCredit (IT0000064854) il 7,2%, Banca Popolare dell'Emilia Romagna (IT0000066123) il 12,4%, Banca MPS (IT0001334587) il 16,1%, Mediobanca(IT0000062957) l’8,2% e UBI Banca (IT0003487029) il 7,1%. Anche dopo i risultati degli stress test i mercati restano scettici su una soluzione del problema dei crediti deteriorati. A pesare sul settore è stato inoltre il profit warning lanciato dalla tedesca Commerzbank (DE0008032004).

Intesa Sanpaolo (IT0000072618) ha limitato le perdite (-3,8%) grazie ad una trimestrale migliore delle stime degli analisti.

Fiat Chrysler (NL0010877643) ha perso il 4,3%. Il mercato italiano dell’auto ha rallentato fortemente a luglio.

Campari (IT0003849244) ha guadagnato il 4,7%. I risultati semestrali del produttore di alcolici hanno superato le stime degli analisti. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

Ferrari (NL0011585146) ha guadagnato il 2,5%. La rossa ha annunciato risultati record per il secondo trimestre.

Migliori Peggiori
Campari +4,7 % Banca MPS -16,1 %
Ferrari +2,5 % Banca Pop Em Rom -12,4 %
A2A +0,2 % Banca Pop Milano -10,3 %
Italcementi -0,1 % Banco Popolare -10,1 %
Leonardo-Finmeccanica -0,8 % Unipol -9,1 %
Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption