Il settore terziario accelera lievemente a luglio, vola l’occupazione

Il settore terziario accelera lievemente a luglio, vola l’occupazione
Il settore terziario italiano ha accelerato lievemente. © Shutterstock

L’indice PMI di IHS/Markit è salito a luglio a 52 punti.

CONDIVIDI

L’indice PMI di IHS/Markit relativo al settore terziario italiano è salito a luglio, rispetto a giugno, da 51,9 a 52 punti. Gli economisti avevano previsto un calo a 51,1 punti.

Ricordiamo che un valore superiore a 50 punti segnala una crescita mentre un valore inferiore indica una contrazione.

Luglio è stato, in generale, un altro mese positivo per l’economia del terziario, con l’attività in costante crescita e con l’indice delle nuove commesse al record su cinque mesi. In evidenza c’è ovviamente il forte aumento dell’occupazione, il più netto da agosto 2007”, indica IHS/Markit in una nota. “Tuttavia – aggiunge – l’ulteriore peggioramento ai minimi su 32 mesi dell’indice sulle aspettative future, manda il segnale d’allarme di una crescita dell’attività rimasta debole e che le prospettive d’assunzione possono rallentare”.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro