Fisco: Le entrate crescono di 8,9 miliardi nei primi sette mesi del 2016

Fisco: Le entrate crescono di 8,9 miliardi nei primi sette mesi del 2016
Il fisco ha incassato quasi 9 miliardi in più dall'inizio dell'anno. © Shutterstock

Le imposte dirette sono cresciute del 3,6% e quelle indirette del 4%. Balzo delle entrate dai giochi.

CONDIVIDI

Nei primi sette mesi del 2016 le entrate tributarie erariali hanno ammontato a 243.858 milioni di euro, con un aumento del 3,8% (+8.901 milioni di euro) rispetto allo stesso periodo del 2015. Lo ha comunicato il Ministero dell'Economia e delle Finanze (http://www.mef.gov.it/).

Il Tesoro indica che, neutralizzando gli effetti sul gettito dei versamenti dell’imposta di bollo e di quelli del canone televisivo, la crescita delle entrate tributarie nel periodo in esame risulta pari a +5,1%.

Il gettito complessivo delle imposte dirette è stato pari a 135.716 milioni di euro, con un aumento del 3,6% (+4.741 milioni di euro) rispetto ai primi sette mesi dello scorso anno. Il gettito delle imposte indirette è aumentato nel periodo del 4% a 108.142 milioni di euro (+4.160 milioni di euro).

Le imposte dirette

Per quanto riguarda le imposte dirette, le entrate l'IRPEF hanno registrato una variazione positiva del 3,7% a 102.331 milioni di euro (+3.629 milioni di euro). In netta crescita l'IRES (+1.376 milioni di euro, pari a +9,9%).

Tra le altre imposte dirette, l'imposta sostitutiva sui redditi da capitale e sulle plusvalenze è calata del 48,9% e quella sostitutiva sul valore dell’attivo dei fondi pensione del 38,8% per l’effetto della notevole flessione, nel 2016, dei rendimenti dei prodotti finanziari oggetto di investimento delle quote dei fondi pensione.

Le imposte indirette

Sul fronte delle imposte indirette il gettito IVA è cresciuto 7,6% a 63.196 milioni di euro (+4.486 milioni di euro).

Quanto al gettito delle imposte sulle transazioni segnano un incremento dell’11,2% le entrate dell’imposta di registro, mostra invece una lieve diminuzione rispetto all’analogo periodo del 2015 l’imposta di bollo (-1.099 milioni di euro).

Le entrate dell’accisa sui prodotti energetici, loro derivati e prodotti analoghi (oli minerali) sono aumentate dello 0,5%. In forte aumento il gettito dell’accisa sul gas naturale per combustione (gas metano) che ha generato entrate per 2.005 milioni di euro (+35,1%).

Le altre entrate

Le entrate relative ai giochi hanno registrato, nel complesso, una crescita del 19,3% (+1.332 milioni di euro).

La lotta all'evasione fiscale ha fatto qualche progresso. Il gettito relativo alle entrate tributarie derivanti dall’attività di accertamento e controllo è salito del 2,5% a 4.942 milioni di euro, determinato dai maggiori incassi derivanti dai ruoli relativi alle imposte indirette (+18,0%).

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro