La Borsa di Milano parte in leggera flessione

La Borsa di Milano parte in leggera flessione
La Borsa di Milano ha aperto in leggera flessione. © Shutterstock

Buzzi Unicem ancora in fondo al FTSE MIB. Scendono MPS e UniCredit.

CONDIVIDI

La Borsa di Milano ha aperto oggi in leggera flessione. Il FTSE MIB scende al momento dello 0,2% a 17.334,91 punti. Lo spread tra il BTP e il Bund è in calo a 120 punti base.

Wall Street ha chiuso ieri in ribasso. Sulle borse asiatiche ha pesato oggi inoltre la notizia che Corea del Nord ha condotto il suo quinto e più potente test nucleare.

Buzzi Unicem (IT0001347308) è anche oggi in fondo al FTSE MIB. Il produttore di cemento perde il 2,7%.

Banca MPS (IT0001334587) perde l’1% dopo aver annunciato ieri sera che l’amministratore delegato Fabrizio Viola lascerà la guida dell’istituto.

UniCredit (IT0000064854) perde l’1,7%. Secondo quanto scrive “Financial Times” la banca starebbe studiando un aumento di capitale di fino a 10 miliardi di euro. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

L’aumento del prezzo del petrolio sostiene i petroliferi. Saipem (IT0000068525) sale dello 0,7%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption