La Borsa di Milano apre la settimana in forte ribasso

La Borsa di Milano apre la settimana in forte ribasso
La Borsa di Milano ha aperto in forte ribasso. © Shutterstock

Eccetto Recordati, in rosso tutti i titoli del FTSE MIB. Fuori dal paniere principale, bene Carige.

CONDIVIDI

La Borsa di Milano ha aperto oggi in forte ribasso. Il FTSE MIB scende al momento dell’1,5% a 16.213,66 punti. Lo spread tra il BTP e il Bund è in aumento a 130 punti base.

La tensione sta aumentando sui mercati in vista del primo dibattito televisivo tra Hillary Clinton e Donald Trump e della riunione informale dell’OPEC ad Algeri. Pesa anche il crollo della Borsa di Istanbul dopo che Moody’s ha declassato il rating della Turchia a junk.

Eccetto Recordati (IT0003828271), tutti i titoli del FTSE MIB sono attualmente in rosso. In fondo al listino si trovano i petroliferi e UniCredit (IT0000064854) che scende del 2,5%. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

Fuori dal paniere principale Banca Carige (IT0003211601) guadagna l’1,8%. Secondo il “Sole 24 Ore” la banca ligure starebbe studiando la cessione di crediti problematici per un ammontare di circa €900 milioni, sfruttando le garanzia statali.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption