Industria, gli ordinativi crollano a luglio, -10,8% su mese

Industria, gli ordinativi crollano a luglio, -10,8% su mese
Gli ordinativi all'industria sono crollati a luglio. © Shutterstock

Su base annua gli ordinativi sono calati a luglio dell’11,8%. Calo dovuto al settore della cantieristica.

CONDIVIDI

L'Istat ha comunicato oggi che gli ordinativi all'industria sono calati in Italia a luglio del 10,8%. L’ufficio di statistica indica che il calo è stato dovuto al risultato eccezionalmente elevato registrato nel mese di giugno (+14,3% rispetto a maggio) positivamente influenzato dal settore della cantieristica. Gli ordinativi esteri sono calati del 22,8%, mentre quelli interni sono aumentati dello 0,8%.

Su base annua gli ordinativi sono calati a luglio dell’11,8% (-13,2% quelli interni e -9,6% quelli esteri). L'incremento più rilevante si è registrato nei prodotti elettronici (+20,0%), mentre la flessione maggiore si è avuto nella fabbricazione di mezzi di trasporto (-35,6%) e in particolare nel settore della cantieristica. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

Il fatturato dell'industria è aumentato a luglio del 2,1% (+3,2% sul mercato interno e +0,0% su quello estero). Rispetto al luglio del 2016 il fatturato è calato dello 0,7%, sintesi di aumento dello 0,2% sul mercato interno e di una flessione del 2,2% su quello estero.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption