Modesta crescita a settembre del settore manifatturiero italiano

Modesta crescita a settembre del settore manifatturiero italiano
Il settore manifatturiero ha registrato una modesta crescita. © Shutterstock

L’indice PMI di IHS Markit è salito a settembre a 51 punti. Tornano a crescere i nuovi ordini.

CONDIVIDI

Dopo l’inattesa contrazione registrata ad agosto, il settore manifatturiero italiano è tornato a crescere. L’indice PMI di IHS Markit è salito a settembre, rispetto al mese precedente, da 49,8 a 51 punti. Gli economisti avevano previsto un aumento a 50,2 punti.

Ricordiamo che un valore superiore a 50 punti segnala una crescita dell'attività manifatturiera mentre un valore inferiore indica una contrazione.

IHS Markit indica in una nota che nonostante a settembre ci sia stato un miglioramento del settore manifatturiero italiano, l’immagine generale mostra ancora una crescita modesta. La produzione è aumentata ad un tasso leggermente più rapido che ad agosto mentre i nuovi ordini, spinti da un maggiore incremento delle esportazioni, hanno ricominciato ad espandersi.

Il tasso di creazione di posti lavoro ha anche accelerato anche se in totale è rimasto modesto. L’inflazione dei prezzi d’acquisto ha toccato il record su 14 mesi, ma ha continuato ad essere lieve rispetto agli standard storici.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro