Piazza Affari apre la seduta in modesto rialzo

Piazza Affari apre la seduta in modesto rialzo
Piazza Affari ha aperto in modesto rialzo. © Shutterstock

Ancora bene Azimut. Sale Fiat Chrysler dopo i dati sulle immatricolazioni.

CONDIVIDI

La Borsa di Milano hanno aperto oggi in modesto rialzo. Il FTSE MIB sale attualmente dello 0,3% a 16.319,22 punti. Lo spread tra il BTP e il Bund sale a 136 punti base.

Non ci sono per il momento nuovi importanti impulsi per Piazza Affari. Gli investitori continuano ad attendere novità su Deutsche Bank (DE0005140008) alle prese con un contenzioso legale con il Dipartimento di Giustizia degli Stati Uniti.

Sul mercato valutario il dollaro continua ad apprezzarsi dopo che l’indice ISM manifatturiero è rimbalzato a settembre più di quanto atteso dagli economisti. La sterlina ha aggiornato oggi i minimi da 31 anni rispetto al biglietto verde.

Azimut (IT0003261697) guadagna un ulteriore 1,3% ed è in testa al FTSE MIB. Il gruppo impegnato nel risparmio gestito ha concluso il processo di riorganizzazione e potrà quindi distribuire l'annunciata cedola straordinaria di €1.

Fiat Chrysler (NL0010877643) guadagna lo 0,9%. La crescita delle immatricolazioni del gruppo ha superato anche lo scorso mese quella dell’intero mercato italiano.

Bene gli assicurativi Unipol (IT0001074571) e UnipolSai (IT0004827447) con rialzi di circa l’1%. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

In fondo al FTSE MIB ci sono Banca Popolare di Milano (IT0000064482) e Banco Popolare (IT0004231566). Il primo perde lo 0,8%, il secondo lo 0,5%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption