La Borsa di Milano vira in rosso, MPS ancora sotto pressione

La Borsa di Milano vira in rosso, MPS ancora sotto pressione
La Borsa di Milano ha virato in rosso. © Shutterstock

Vendite sul lusso. Bene UniCredit. Scende FinecoBank.

CONDIVIDI

Dopo un inizio positivo la Borsa di Milano ha virato in rosso. Il FTSE MIB perde al momento lo 0,2% a 16.442,27 punti. Lo spread tra il BTP e il Bund sale a 143 punti base.

Banca MPS (IT0001334587) scende del 3,2%. A pesare è la persistente incertezza sul piano di ristrutturazione della banca senese.

Il settore del lusso è debole. Moncler (IT0004965148) perde l’1,6% e Salvatore Ferragamo (IT0004712375) lo 0,9%.

UniCredit (IT0000064854) guadagna l’1%. Secondo indiscrezioni di stampa Amundi (FR0004125920) avrebbe offerto circa €4 miliardi per Pioneer. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

FinecoBank (IT0000072170) perde l’1,3%. Mediobanca ha tagliato il suo rating sul titolo da “Outperform” a “Neutral”.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption