La Borsa di Milano chiude in leggero rialzo, UniCredit e MPS a due velocità

La Borsa di Milano chiude in leggero rialzo, UniCredit e MPS a due velocità
La Borsa di Milano ha chiuso in leggero rialzo. © Shutterstock

Il FTSE MIB ha guadagnato lo 0,1% a 16.491,62 punti.

CONDIVIDI

La Borsa di Milano ha chiuso oggi in leggero rialzo. Il FTSE MIB ha guadagnato lo 0,1% a 16.491,62 punti. Lo spread tra il BTP e il Bund è rimasto stabile a 141 punti base.

La seduta è stata volatile. Alla vigilia del rapporto sull’occupazione negli USA, sui mercati è aumentata oggi la tensione. Il dollaro si è apprezzato ulteriormente e toccato i massimi livelli da due mesi rispetto al paniere delle altre principali valute. Continua anche il rally del prezzo del petrolio che ha superato oggi a New York 50 dollari al barile per la prima volta da giugno.

UniCredit (IT0000064854) ha guadagnato il 2,3%. Secondo indiscrezioni di stampa Amundi (FR0004125920) avrebbe offerto circa €4 miliardi per Pioneer.

Prysmian (IT0004176001) ha guadagnato l’1,4%. Goldman Sachs ha alzato il suo target price per il produttore di cavi da €20,50 a €24, confermando il rating a “Neutral”.

Banca MPS (IT0001334587) ha perso un ulteriore 3,3% e toccato un nuovo minimo storico. A pesare è stata ancora l’incertezza sul salvataggio della banca senese. Finché non saranno noti i dettagli dell’aumento capitale e della conversione dei bond subordinati, il titolo dovrebbe restare sotto pressione.

FinecoBank (IT0000072170) ha perso lo 0,4%. Mediobanca ha tagliato il suo rating sul titolo da “Outperform” a “Neutral”.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro