Piazza Affari chiude in netto rialzo, FTSE MIB +1,4%

Piazza Affari chiude in netto rialzo, FTSE MIB +1,4%
Piazza Affari ha chiuso in netto rialzo. © Shutterstock

Acquisti sui petroliferi. Brillano Banca Popolare di Milano e Banco Popolare. Male Ferragamo.

CONDIVIDI

La Borsa di Milano ha chiuso oggi in netto rialzo. Il FTSE MIB ha guadagnato l’1,4% a 16.632,45 punti. Lo spread tra il BTP e il Bund è sceso a 138 punti base.

Piazza Affari si è rafforzata significativamente nel pomeriggio grazie alla positiva apertura di Wall Street. I petroliferi hanno beneficiato del balzo del prezzo del petrolio dopo che il presidente russo Vladimir Putin ha aperto ad un congelamento della produzione. Eni (IT0003132476) ha guadagnato il 2,3% e Saipem (IT0000068525) il 3,2%.

Banca Popolare di Milano (IT0000064482) e Banco Popolare (IT0004231566) hanno guadagnato rispettivamente il 6% e il 6,3%. Venerdì si terranno le rispettive assemblee degli azionisti chiamate ad approvare il progetto di fusione tra le due banche.

Azimut (IT0003261697) ha guadagnato il 4,3%. Il gruppo impegnato nel risparmio gestito ha annunciato oggi che la raccolta netta di settembre si è attestata a €339 milioni.

STMicroelectronics (NL0000226223) ha guadagnato l’1,1%. Baird ha alzato il suo rating sul produttore di semiconduttori da “Neutral” ad “Outperform”.

Salvatore Ferragamo (IT0004712375) ha perso l’1,5%. Goldman Sachs ha tagliato il suo rating sulla casa di moda fiorentina da “Buy” a “Neutral”.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro