La Borsa di Milano apre pesante

La Borsa di Milano apre pesante
Forti perdite in apertura per la Borsa di Milano. © Shutterstock

Il FTSE MIB perde circa l'1,5%. In fondo al listino UnipolSai e Telecom Italia.

CONDIVIDI

La Borsa di Milano ha aperto oggi pesante. Il FTSE MIB perde al momento l’1,6% a 16.211,31 punti. Lo spread tra il BTP e il Bund è stabile a 140 punti base.

Secondo indiscrezioni di stampa la BCE potrebbe valutare alcuni cambiamenti tecnici al suo programma di allentamento quantitativo già la prossima settimana. A pesare sui mercati è inoltre la notizia del forte calo del commercio estero cinese a settembre.

Quasi tutti i titoli del FTSE MIB sono in rosso. Attualmente sale solo Banca MPS (IT0001334587). In fondo al listino ci sono i titoli di UnipolSai (IT0004827447) e Telecom Italia (IT0003497168). Il primo perde il 3,2%, il secondo il 2,7%.

Mediaset (IT0001063210) perde l’1,2%. Il Biscione ha chiesto al Tribunale di Milano il sequestro del 3,5% del capitale di Vivendi (FR0000127771) per il caso Premium. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

UniCredit (IT0000064854) perde lo 0,6% dopo aver venduto un ulteriore 20% di FinecoBank (IT0000072170) incassando €552 milioni.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption