Piazza Affari: La serie positiva sale a sette sedute, boom MPS

Piazza Affari: La serie positiva sale a sette sedute, boom MPS
Ancora una seduta positiva per Piazza Affari. © Shutterstock

Il FTSE MIB ha guadagnato lo 0,8% a 17.305,77 punti.

CONDIVIDI

La Borsa di Milano ha chiuso oggi per la settima seduta di fila in rialzo. Il FTSE MIB ha guadagnato lo 0,8% a 17.305,77 punti.

Piazza Affari ha snobbato la decisione di Fitch di tagliare l’outlook dell’Italia da stabile a negativo. Dal fronte macroeconomico sono arrivate in mattina indicazioni positive. L'indice PMI Composite per la zona euro è salito ad ottobre ai massimi da 10 mesi.

Banca MPS (IT0001334587) ha accelerato al rialzo nel giorno del Consiglio di Amministrazione. Il titolo ha guadagnato il 28,3%. Secondo quanto ha scritto ieri il “Sole 24 Ore”, il Qatar potrebbe investire fino a €2 miliardi nell’ambito del progetto di rafforzamento patrimoniale della banca senese. Il quotidiano finanziario ha aggiunto che un ulteriore miliardo di euro potrebbe arrivare dai miliardari e speculatori statunitensi George Soros e John Paulson.

Molte bene anche gli altri bancari. Banca Popolare dell'Emilia Romagna (IT0000066123) ha guadagnato il 3,4%, UniCredit (IT0000064854) il 4%, Mediobanca (IT0000062957) il 2,5% e UBI Banca (IT0003487029) il 3,2%.

Telecom Italia (IT0003497168) ha guadagnato il 2,6%. Deutsche Bank ha confermato il suo rating di “Buy” sul titolo con un target price a €1,19. La banca tedesca ha migliorato le stime sui ricavi e sulla redditività dell’operatore telefonico per il triennio 2016/2018.

Ferrari (NL0011585146) ha guadagnato l’1,1%. Banca IMI ha alzato il suo target price per il titolo della Rossa da €46,2 a €57. Il rating è stato confermato a “Add”. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

Il settore delle utilities è stato anche oggi debole. Snam (IT0003153415) ha perso l’1,2% e Terna (IT0003242622) lo 0,9%.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption