Piazza Affari chiude in moderato ribasso, MPS sull'ottovolante

Piazza Affari chiude in moderato ribasso, MPS sull'ottovolante
Piazza Affari ha chiuso in moderato ribasso. © iStockPhoto

Il FTSE MIB ha perso lo 0,4% a 17.230,03 punti.

CONDIVIDI

Dopo sette sedute positive di fila la Borsa di Milano ha chiuso oggi in ribasso. Il FTSE MIB ha perso lo 0,4% a 17.230,03 punti.

Ancora una volta la protagonista della seduta a Piazza Affari è stata Banca MPS (IT0001334587). La banca senese ha presentato il suo nuovo piano industriale, che prevede, tra l’altro, la chiusura di 500 filiali e un utile netto di €1,1 miliardi al 2019. Il titolo è stato letteralmente sull’ottovolante. Dopo essere salito di oltre il 20% è precipitato fino a perdere circa il 25%. I volumi di scambio sono stati enormi. Dopo diverse sospensioni al rialzo e al ribasso Banca MPS ha chiuso infine in calo del 15%.

Anche gli altri bancari sono stati deboli. UniCredit (IT0000064854) ha perso il 3%, Banca Popolare dell'Emilia Romagna (IT0000066123) il 4,2% e UBI Banca (IT0003487029) il 3,7%.

Luxottica (IT0001479374) ha guadagnato il 4,4%. Il leader del settore dell'occhialeria ha annunciato per lo scorso trimestre ricavi superiori alle stime degli analisti.

Fiat Chrysler (NL0010877643) ha guadagnato lo 0,9%. Il costruttore di automobili ha annunciato per il terzo trimestre un Ebit adjusted superiore alle previsioni e rivisto al rialzo alcuni target per il 2016.

Fuori dal paniere principale Tod's (IT0003007728) ha guadagnato il 4,5%. Il gruppo impegnato nel settore dell'abbigliamento ha registrato un calo dei ricavi nei primi nove mesi del 2016 ma prevede un miglioramento nel quarto trimestre.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro