Eni studierà potenziale giacimenti petrolio in Bahrein

Eni studierà potenziale giacimenti petrolio in Bahrein
Eni ha stretto accordi di collaborazione in Bahrein. ©360b - Shutterstock

Eni ha stretto accordi di collaborazione in Bahrein.

CONDIVIDI

Eni (IT0003132476) sarà in futuro attivo anche in Bahrein. Il cane a sei zampe ha comunicato che le autorità del piccolo regno gli hanno chiesto di studiare e valutare il potenziale di alcuni asset di esplorazione e produzione nel paese. A tal fine sono stati firmati quattro accordi tra le compagnie di stato Bahrain Petroleum Company (Bapco), Tatweer Petroleum ed Eni.

La firma è avvenuta alla presenza del Ministro del Petrolio, S.E. Mohammed Bin Khalifa Al-Khalifa, in occasione della visita nel Paese dell’Amministratore Delegato di Eni, Claudio Descalzi.

Eni avrà accesso ai dati per lo studio del potenziale di giacimenti di petrolio e di gas, sia in aree offshore sia onshore.

Conclusi gli studi di valutazione, le autorità del Bahrein valuteranno insieme a Eni la possibilità di future iniziative nel Regno, al fine di collaborare per ulteriori sviluppi delle risorse energetiche del Paese.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro