I petroliferi sostengono Piazza Affari, ancora vendite sulle banche

Dopo cinque sedute positive di fila la Borsa di Milano ha chiuso oggi in leggero rialzo. Il FTSE MIB ha guadagnato lo 0,2% a 16.297,26 punti.

Piazza Affari si è rafforzata nel finale grazie al positivo andamento di Wall Street. Il forte aumento del prezzo del petrolio ha spinto i petroliferi e sostenuto l’intero listino. Eni (IT0003132476) ha guadagnato l’1,5%, Saipem (IT0000068525) il 3,4% e Tenaris (LU0156801721) il 2,8%. Il Brent si è apprezzato di circa il 4% sull’aspettativa che l’OPEC raggiungerà un accordo sui tagli alla produzione.

Enel (IT0003128367) ha guadagnato lo 0,9%. Banca IMI ha alzato il suo rating sul colosso elettrico a “Buy”.

I bancari hanno sofferto anche oggi. Banca Popolare di Milano (IT0000064482) ha perso il 3,9%, Banco Popolare (IT0004231566) il 3,7%, UniCredit (IT0000064854) l’1,1%, Intesa Sanpaolo (IT0000072618) l’1,1% e Banca MPS (IT0001334587) il 4,7%.

Azimut (IT0003261697) ha perso il 6,7%. Il titolo del gruppo impegnato nel risparmio gestito ha pagato oggi lo stacco della cedola.

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Migliori Broker Trading

Deposito minimo 50$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100€
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100$
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
* Avviso di rischio

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Le ultime news su Borsa Italiana Oggi Quotazioni in Tempo Reale Azioni Indici

Copia dai migliori traders

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.