La Borsa di Milano apre in netto rialzo

La Borsa di Milano ha aperto oggi in netto rialzo. Il FTSE MIB sale al momento dell’1% a 17.930,66 punti. Lo spread scende a 154 punti base. Il tasso sul Btp a 10 anni passa a 1,895%, da 1,973% ieri sera.

Gli investitori stanno continuando a tornare sul mercato italiano dopo le forti vendite prima del referendum e in vista della riunione della BCE di giovedì. I mercati scommettono che l’istituto di Francoforte espanderà domani il suo programma di allentamento quantitativo.

I bancari estendono il rally di ieri. UniCredit (IT0000064854) guadagnato il 2,9%, Intesa Sanpaolo (IT0000072618) il 3,1% e Banca MPS (IT0001334587) il 9,6%. Secondo indiscrezioni di stampa, il governo potrebbe chiedere un prestito all’ESM, lo European Stability Mechanism, per stabilizzare Banca MPS e le altre banche in difficoltà.

Telecom Italia (IT0003497168) guadagna l’1,7%. Da una nota alla statunitense SEC si è appreso che Vivendi (FR0000127771) ha aumentato la quota nell’operatore telefonico al 24,19%.

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Migliori Broker Trading

Deposito minimo 50$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100€
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100$
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
* Avviso di rischio

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Le ultime news su Borsa Italiana Oggi Quotazioni in Tempo Reale Azioni Indici

Copia dai migliori traders

Trading senza commissioni

Trading senza commissioni

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.