Lactalis vuole tutta Parmalat, Opa totalitaria a 2,8 euro per azione

Lactalis vuole tutta Parmalat, Opa totalitaria a 2,8 euro per azione
©360b - Shutterstock

L’offerta ha un controvalore complessivo di 804 milioni e ha come obiettivo la revoca del titolo Parmalat da Piazza Affari.

CONDIVIDI

Lactalis vuole tutta Parmalat (IT0003826473). Sofil, controllata dal gruppo francese, ha annunciato un’Opa totalitaria sul 12,6% del capitale non ancora posseduto della compagnia alimentare italiana a 2,8 euro per azione. Si tratta di un premio dell’8,5% rispetto al prezzo dello scorso 23 dicembre. L’offerta riguarda 287,3 milioni di azioni Parmalat e ha come obiettivo la revoca del titolo dal listino di Piazza Affari.

Lactalis, controllata dalla famiglia Besnier, stima che “nel lungo periodo” l’obiettivo di sostenere la crescita di Parmalat “possa essere più agevolmente ed efficacemente perseguito con una ristretta base azionaria, piuttosto che con un azionariato diffuso, ed in una situazione, qual è quella derivante dalla perdita dello status di società quotata, caratterizzata da minori oneri e maggiore flessibilità gestionale e organizzativa”.

Con l’Opa, che ha un controvalore complessivo di 804 milioni, Lactalis vuole inoltre offrire agli azionisti di Parmalat “un’opportunità di disinvestimento da un titolo il cui andamento è stato caratterizzato da un esiguo volume medio giornaliero di scambi, a fronte del limitato flottante risultante a seguito della precedente offerta pubblica di acquisto volontaria nel 2011”, che aveva portato i francesi a controllare oltre l’87% della compagnia di Collecchio. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

Lactalis precisa che, per il momento, non è prevista una fusione con Parmalat. Il titolo di Parmalat sale attualmente alla Borsa di Milano del 9,6% a 2,816 euro.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption