Migliora la fiducia dei consumatori, italiani più ottimisti sul futuro

Migliora la fiducia dei consumatori, italiani più ottimisti sul futuro
© Shutterstock

In ripresa tutte le componenti del clima di fiducia. La componente futura è salita ai massimi da sei mesi.

CONDIVIDI

L'Istat ha comunicato oggi che il suo indice relativo alla fiducia dei consumatori è aumentato a dicembre, rispetto a novembre, da 108,1 a 111,1 punti. Si tratta del più alto livello da luglio. Gli economisti avevano previsto un calo a 107,5 punti.

L'ufficio di statistica indica che il miglioramento è diffuso a tutte le componenti del clima di fiducia: il clima economico è passato da 127,6 a 133,8, attestandosi leggermente al di sopra del livello medio del periodo maggio-giugno 2016; il clima personale e quello corrente sono saliti per il secondo mese consecutivo passando, rispettivamente, da 101,3 a 102,7 e da 103,7 a 106,2. La componente futura è tornata ad aumentare nel mese di dicembre (da 113,8 a 116,2), raggiugendo il livello più elevato da giugno 2016. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

I giudizi dei consumatori riguardo la situazione economica del Paese sono migliorati decisamente (il saldo passa da -53 a -40) così come le aspettative, il cui saldo è tornato ad aumentare (da -20 a -16) dopo sette mesi consecutivi di diminuzione. Analizzando le opinioni sull'andamento dei prezzi al consumo, espresse su un arco temporale di 12 mesi (giudizi sui 12 mesi passati e aspettative per i prossimi 12 mesi), si evidenzia il prevalere di giudizi e attese orientati alla diminuzione dei prezzi: per i giudizi, il saldo è passato da 34 a -36 e per le aspettative da -28 a -34. Infine, sono diminuite per il secondo mese consecutivo le aspettative sulla disoccupazione (da 28 a 20).

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption