Piazza Affari incerta nei primi scambi, male Poste

La Borsa di Milano è incerta nei primi scambi di inizio settimana. Dopo aver aperto in moderato rialzo, il FTSE MIB scende al momento dello 0,2% a 19.652,01 punti. Lo spread è in calo a 164 punti base, dai 167 punti di venerdì sera. Il tasso sul Btp a 10 anni è stabile all’1,96%.

Mancano, per il momento, nuovi importanti impulsi per gli investitori a Piazza Affari. In fondo al listino si trovano attualmente Poste Italiane (IT0003796171) e Telecom Italia (IT0003497168). Il gruppo postale e l’operatore telefonico perdono rispettivamente lo 0,9% e lo 0,7%.

Fiat Chrysler (NL0010877643) guadagna l’1,7%. Il costruttore italo-americano di auto ha annunciato un investimento di 1 miliardo di dollari in due stabilimenti negli Stati Uniti.

Positiva anche STMicroelectronics (NL0000226223) che sale dell’1,6%.

Ancora bene Banco Bpm (IT0005218380). Il titolo del gruppo nato dalla fusione tra Banco Popolare e Banca Popolare di Milano guadagna lo 0,5%.

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Le ultime news su Borsa Italiana

Copia dai migliori traders

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.