Piazza Affari chiude in moderato rialzo, ancora bene Fiat Chrysler

Piazza Affari chiude in moderato rialzo, ancora bene Fiat Chrysler
© Shutterstock

Positiva tutta la Galassa Agnelli. Sale STM. In rosso la maggior parte delle banche. Tonfo di Saipem.

CONDIVIDI

La Borsa di Milano ha chiuso oggi in moderato rialzo. Il FTSE MIB ha guadagnato lo 0,3% a 19.424,19 punti. Lo spread è salito a 163 punti, dai 162 punti di ieri sera.

In assenza di importanti spunti la seduta è stata piuttosto tranquilla. I mercati sono in attesa della conferenza stampa del presidente eletto Donald Trump, in programma domani. Nel finale Piazza Affari si è rafforzata grazie al positivo andamento di Wall Street.

Fiat Chrysler (NL0010877643) ha guadagnato un ulteriore 1,1% dopo che l’amministratore delegato, Sergio Marchionne, ha confermato ieri tutti gli obiettivi per il 2018 segnalando di essere diventato più ottimista sul dividendo. Bene anche gli altri titoli della Galassia Agnelli. Exor (IT0001353140) ha guadagnato il 2,4% e CNH Industrial (NL0010545661) il 2,2% e

STMicroelectronics (NL0000226223) ha guadagnato l’1,7%. Barclays ha alzato il suo target price per il produttore di semiconduttori da €8,50 a €9,30.

Eni (IT0003132476) ha guadagnato l’1%. HSBC e Kepler Cheuvreux hanno alzato il loro target price per il cane a sei zampe, rispettivamente a 16,70 e 18 euro.

Salvatore Ferragamo (IT0004712375) ha guadagnato lo 0,9%. Mediobanca ha alzato il rating sulla casa di moda fiorentina da “Neutral” ad “Outperform”.

La maggior parte dei bancari ha chiuso debole. Banco Bpm (IT0005218380) ha perso lo 0,1%, Intesa Sanpaolo (IT0000072618) lo 0,3% e UBI Banca (IT0003487029) l’1,3%. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

Saipem (IT0000068525) ha perso il 4,2%. Goldman Sachs ha rimosso il gruppo di ingegneristica petrolifera dalla sua “Conviction Buy List”.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption