Piazza Affari rimbalza in avvio di seduta

La Borsa di Milano ha aperto oggi in netto rialzo. Il FTSE MIB sale al momento dello 0,5% a 19.348,74 punti. Lo spread sale a 166 punti, dai 165 punti di ieri sera. Il tasso sul Btp a 10 anni passa a 1,909% da 1,891%.

Oggi negli USA parte la stagione degli utili. Sono inoltre in programma alcuni importanti dati relativi alla prima economia mondiale. Per quanto riguarda l’Italia è attesa la decisione dell’agenzia DBRS sul rating sovrano del nostro Paese.

Dopo il crollo di ieri Fiat Chrysler (NL0010877643) guadagna il 5,4%. L’amministratore delegato, Sergio Marchionne, ha assicurato che l’accusa delle autorità statunitensi sulle emissioni non avrà impatto sui programmi del gruppo e ha quindi confermato gli obiettivi del piano al 2018. Sulla scia di FCA, Exor (IT0001353140), la holding della famiglia Agnelli, sale del 4,6%.

Banco Bpm (IT0005218380) guadagna il 2,5%. Citigroup ha alzato il suo rating sul titolo del gruppo nato dalla fusione tra Banco Popolare e Banca Popolare di Milano a “Buy”.

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Migliori Broker Trading

Deposito minimo 50$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100€
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100$
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
* Avviso di rischio

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Le ultime news su Borsa Italiana Oggi Quotazioni in Tempo Reale Azioni Indici

Copia dai migliori traders

Trading senza commissioni

Trading senza commissioni

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.