FCA, UBS alza il target price ma vede rischi per i prezzi di vendita

UBS ha alzato il suo target price per Fiat Chrysler (NL0010877643) da 6,70 a 11 euro. La banca d’affari svizzera indica in una nota che i risultati e la guidance del costruttore di auto hanno superato sensibilmente sia le sue attese che quelle del mercato. Il rating sul titolo è stato tuttavia confermato a “Neutral” a causa dell’incertezza legata alle accuse mosse dalla statunitense EPA (Environmental Protection Agency).

UBS ammette di aver sottovalutato l’impatto positivo derivante dal lancio di alcuni nuovi modelli, ma indica di attendersi un aumento della pressione sui prezzi negli Stati Uniti nei segmenti in cui FCA vuole guadagnare quote di mercato.

Secondo UBS, se gli ambiziosi target per il 2018 saranno rispettati, allora il fair value di FCA, calcolato sull’analisi della somma delle parti, potrebbe salire a ben 21 euro. Gli analisti osservano che un tale prezzo includerebbe un miglioramento dei prezzi di vendita e una ripresa più veloce del mercato latinoamericano. In uno scenario negativo, invece, il fair value di FCA potrebbe crollare a 5 euro. Questo scenario, spiega UBS, potrebbe realizzarsi in caso di una pressione sui prezzi più elevata, di un calo della domanda negli Stati Uniti e di un incremento dell’indebitamento del gruppo italo-americano.

Il titolo di FCA scende attualmente a Piazza Affari del 2,4% a €10,13.

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Migliori Broker Trading

Deposito minimo 50$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100€
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100$
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
* Avviso di rischio

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Le ultime news su Borsa Italiana Oggi Quotazioni in Tempo Reale Azioni Indici

Copia dai migliori traders

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.