Enel, Morgan Stanley promuove il titolo alla vigilia dei conti

Enel (IT0003128367) guadagna al momento controtendenza l’1,7% a 3,94 euro. Alla vigilia della diffusione dei risultati preliminari per il 2016, Morgan Stanley ha promosso il titolo da “Equal-weight” ad “Overweight”. Il target sul prezzo è stato alzato da 4,30 a 4,50 euro.

Morgan Stanley ritiene che l’attuale valutazione di Enel sia attrattiva. La banca d’affari statunitense si attende che l’utile per azione di Enel registrerà nel periodo 2016-2019 una crescita del 9% e che il rendimento da dividendo supererà significativamente la media settoriale. Gli analisti osservano che il raggiungimento degli obiettivi del piano industriale dovrebbe migliorare i multipli del colosso elettrico e condurre ad una sua sovraperformance in borsa.

Rimani aggiornato con guide e iniziative esclusive per gli iscritti!

Telegram

Migliori Broker Trading

Deposito minimo 50$
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100€
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100 AUD
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
* Avviso di rischio
Deposito minimo 100$
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari
* Avviso di rischio

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.

Le ultime news su Borsa Italiana Oggi Quotazioni in Tempo Reale Azioni Indici

Copia dai migliori traders

Trading senza commissioni

Trading senza commissioni

Avviso di rischio - Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.