Banca MPS chiude il 2016 con una perdita di 3,38 miliardi

Banca MPS (IT0001334587) ha annunciato oggi di aver chiuso il 2016 con una perdita di €3,38 miliardi. La banca senese indica che il dato include circa -€2,59 miliardi di rettifiche di valore su crediti e componenti non operative per -€411 milioni.

Il risultato operativo lordo si è attestato a €1,63 miliardi, in forte calo dai €2,58 miliardi del 2015. I ricavi sono calati del 18,4% a €4,25 miliardi. Il calo è stato causato soprattutto dalla flessione del margine di interesse e dell’attività di negoziazione.

I crediti deteriorati netti sono stati ridotti da inizio 2016 di circa €4 miliardi, “principalmente per effetto dell’aumento delle coperture in seguito all’aggiornamento delle policy del credito”, spiega MPS. Le inadempienze probabili sono coperte ora al 40,3% (circa +1.110 punti base su anno) e le sofferenze al 64,8% (+130 bps a/a)

La raccolta diretta è stata pari a €104,6 miliardi, in flessione di €14,7 miliardi rispetto al 2015, in seguito alla riduzione della raccolta commerciale. MPS osserva che le prime evidenze del mese di gennaio confermano il livello della raccolta di fine 2016, evidenziando l’arresto delle fuoriuscite.

Per quanto riguarda lo stato patrimoniale il CET1 transitional, è sceso all’8% a fine 2016 dall’11,49% a fine settembre e dal 12% a dicembre 2015.

MPS indica che “l’elaborazione del piano di ristrutturazione è in corso, mantenendo, in continuità con il piano industriale 2016-2019, le principali linee strategiche focalizzate sulla riduzione del profilo di rischio della banca”.

Ricordiamo che Siena ha chiesto una ricapitalizzazione precauzionale del governo dopo aver fallito il tentativo di raccogliere €5 miliardi sul mercato alla fine dello scorso anno. La banca deve presentare un piano di ristrutturazione alla Commissione Europea per ricevere il via libera a far entrare lo Stato nel suo capitale.

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borsa Italiana

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 67-77% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.