Salvatore Ferragamo, utile +17% nel 2017, dividendo stabile

Salvatore Ferragamo, utile +17% nel 2017, dividendo stabile
©Frank11 - Shutterstock

Secondo Salvatore Ferragamo il trend positivo del quarto trimestre si sarebbe rafforzato nei primi mesi del 2017.

CONDIVIDI

Salvatore Ferragamo (IT0004712375) ha comunicato oggi di aver aumentato nel 2016 l'utile netto del 17% a €202 milioni. Gli analisti avevano previsto €195 milioni.

L'Ebitda è rimasto lo scorso anno stabile a €324 milioni, con un'incidenza sui ricavi pari al 22,5% dal 22,7% dell’anno precedente. Il dato è leggermente inferiori alle stime del consensus.

I ricavi sono stati pari a quasi €1,44 miliardi, in aumento dell’1% rispetto al 2015 (+4,0% nel solo quarto trimestre 2016). A cambi costanti i ricavi sono calati del 2% (+2% nel solo quarto trimestre 2016).

L’indebitamento finanziario netto è passato dai €10 milioni al 31 dicembre 2015 agli €8 milioni di euro al 31 dicembre 2016, dopo il pagamento nel periodo di dividendi per un ammontare totale pari a 78 milioni di euro e il riacquisto della restante quota minoritaria (20%) nella joint-venture del Sud Est Asiatico e Korea.

Salvatore Ferragamo ha indicato che le vendite Retail della prima parte dell’anno 2017 hanno confermato, rafforzandolo, il miglioramento del trend registrato negli ultimi tre mesi del 2016.

La casa di moda fiorentina ritiene, “sebbene il presente quadro di riferimento presenti ancora incertezze geopolitiche e solo una lenta positiva evoluzione dello scenario macroeconomico, che il posizionamento del suo brand, la consolidata presenza internazionale e le nuove attività previste possano confermare l’aspettativa per un altro positivo esercizio”. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

Il Consiglio di Amministrazione proporrà all'assemblea degli azionisti la distribuzione di un dividendo pari a €0,46 per azione ordinaria, invariato rispetto all’esercizio precedente.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption