Saipem è da comprare, Banca Akros rilancia prezzo azioni sopra 0,4 euro

Saipem è da comprare, Banca Akros rilancia prezzo azioni sopra 0,4 euro
© Shutterstock

Saipem, dopo i ribassi delle scorse sedute, prova a ripartire a non cede al supporto a 0,4 euro

CONDIVIDI

Il titolo Saipem questa mattina è stato al centro di una nota di Banca Akros. Gli esperti hanno alzato la loro raccomandazione sulla società del settore oil a buy con target price fissato a 0,54 euro quindi decisamente sopra i corsi attuali del titolo. Alla base dell'upgrade di Akros su Saipem ci sono le notizie di ieri in merito alla sottoscrizione di nuovi accordi. Gli esperti, in particolare, hanno giudicato molto positivamente l'intesa che è stata siglata tra il gruppo italiano e Siemens. 

Alla luce del giudizio di Banca Akros, quindi, le azioni Saipem sono da comprare. Gli investitori sembrebbero aver reagito positivamente alla notizia della promozione della società. Questa mattina, infatti, il titolo Saipem si è prima mosso in linea con il trend ribassista che era emerso già ieri e nelle sedute precedenti per poi risalire e passare in positivo.

Andando a guardare al grafico intraday del titolo Saipem, è possibile fare alcune considerazioni. Dall'apertura della seduta fino alle 13,30 circa, la quotazione Saipem si è mossa sotto la partità. In particolare nel corso della mattinana sono stati toccati i minimi intraday a quota 0,4010 euro prima alle ore 10 e poi alle ore 12,40. A differenza di quello che è avvenuto ieri, oggi il supporto collocato in area 0,4 euro è riuscito a reggere ed è stato per questo che Saipem è poi riuscita a ripartire. Nonostante il passaggio in positivo, però, il quadro grafico di Saipem presenta ancora molti motivi di incertezza. Non bisogna dimenticare, infatti, che nella seduta di ieri, il prezzo delle azioni Saipem è scivolato ai minimi dal 30 novembre. Fino a quando la quotazione non si stabilizzerà al di sopra di quota 0,42 euro, possibili cali sono sempre dietro l'angolo. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

E' per questo motivo che è quindi necessario posizionarsi con prudenza. I recenti accordi rappresentano un buon driver ma è da monitorare anche la quotazione del petrolio. 

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro