Ordini all'industria e fatturato in calo a gennaio in Italia

Ordini all'industria e fatturato in calo a gennaio in Italia
© Shutterstock

Nel mese di gennaio sia gli ordini all'industria che il fatturato industriale dell'Italia hanno segnato una flessione.

CONDIVIDI

L'Istat ha reso noto che nel mese di gennaio, gli ordini all'industria e il fatturato industriale dell'Italia hanno segnato una forte flessione. L'arretramento dei due importanti indicatori macroeconomici non era atteso dal mercato. Non si deve infatti dimenticare che ordini e fatturato industriale negli ultimi tre mesi avevano registrato un incremento che aveva permesso di far intravedere un primo potenziale trend positivo. La doccia fredda arrivata con i dati diffusi oggi, invece, riporta praticamente tutti con i piedi per terra.

Il fatturato industriale dell'Italia, infatti, ha maturato una flessione del 3,5% rispetto al mese precedente mentre gli ordini all'industria hanno registrato un ribasso del 2,9%.

Scorporando le singole voci, a pesare è stata sopratutto la flessione del fatturato sul mercato estero (-5,9%) mentre il calo del fatturato sul mercato italiano è stato più contenuto (-2,3%). Per quanto riguarda invece gli ordinativi, si è assistito nel mese di gennaio ad un incremento del 2,6% del mercato estero mentre il dato relativo al mercato domestico ha segnato un calo del 6,6. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

I due dati macro sull'industria italiana diffusi questa mattina non stanno avendo grande impatto sull'andamento degli scambi a Piazza Affari. Il Ftse Mib, alle ore 10,30, sta segnando una progressione dello 0,43%. 

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro