Borsainside.com

PIL Italia oltre le previsioni, chiuderà il 2017 sopra l’1%?

italia

Migliora l'andamento del Pil italiano nella prima parte dell'anno.

L’ultima lettura del dato sul PIL, relativo al 1° trimestre 2017, ha fornito una corposa e sorprendente revisione verso l’alto: l’Istat ha infatti certificato come la produzione interna lorda del nostro Paese sia cresciuta di 0,4% sul trimestre nel primo quarto dell’anno, il doppio rispetto alla precedente lettura, e in accelerazione rispetto al +0,3% del 4° trimestre 2016.

🥇I mercati si stanno muovendo velocemente. Fai trading delle potenziali opportunità con FXCM. – Prezzi di acquisto e vendita reali – €50.000 di denaro virtuale – ✅ Apri il tuo demo gratuito >>

🥇I mercati si stanno muovendo velocemente. Fai trading delle potenziali opportunità con FXCM. – Prezzi di acquisto e vendita reali – €50.000 di denaro virtuale –Apri il tuo demo gratuito >>

Come conseguenza delle revisioni di cui sopra, la crescita su base tendenziale è stata rivista verso l’alto di ben quattro decimi, a 1,2% dalla precedente stima di 0,8% e da 1,1% a fine 2016. Il livello così conseguito è un record da quasi 6 anni a questa parte, ed è stato ottenuto grazie a un contributo migliore delle attese dei consumi, a fronte di un contributo negativo sia dagli investimenti che dal commercio estero.

Al di là della ripetibilità del dato (ci sono numerosi dubbi), la significativa revisione del profilo del PIL tra la fine dello scorso anno e l’inizio di questo non può non avere impatto sulla crescita media annua attesa per l’intero 2017. La crescita acquisita è ora allo 0,9%: uno scenario che permetterà al nostro Paese, anche nell’ipotesi di andamenti economici non particolarmente brillanti nei restanti trimestri, di poter celebrare un consuntivo di fine esercizio probabilmente al di sopra dell’1%, per una condizione che potrebbe indurre la previsione di crescita inserita nei documenti di finanza pubblica al rialzo verso l’1,1%.

Ad ogni modo, il fatto che la crescita sia determinata da un anomalo contributo delle scorte, sta inducendo gli analisti alla massima cautela circa le stime di crescita per il trimestre in corso, per il momento fissate tra lo 0,2% e lo 0,4% su base trimestrale nel prosieguo dell’anno.

IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA
Broker Caratteristiche Vantaggi Apri Conto Demo
eToro
  • Licenza: CySEC – FCA – ASIC
  • Social Trading
  • Deposito min: 200 $
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova Gratis eToro opinioni
IG
  • Licenze: CONSOB, BaFin
  • Conto CFD, Barrier&Options, Turbo24
  • No deposito minimo
Con IG puoi fare trading sui primi certificati turbo al mondo H24 Prova Gratis IG opinioni
ROInvesting
  • Licenza: CySEC
  • Sponsor A.C. Milan
  • Investi con Paypal
Formazione Trader Prova Gratis ROInvesting opinioni
FXCM
  • Licenza: FCA – Consob
  • Sede anche in Italia;
  • Molte piattaforme di trading.
Broker con sede in Italia, molte piattaforme di trading Prova Gratis FXCM opinioni

* Trading in CFD. Il tuo capitale è a rischio.

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS