Aumento capitale UBI Banca in partenza oggi: prezzo e condizioni sottoscrizione

Al via oggi a partire dalle ore 9,00 l’aumento di capitale di UBI Banca. L’importo dell’operazione è pari a 400 milioni di euro e le risorse che saranno rastrellate serviranno alla banca a rendere operativa l’integrazione nel suo perimetro di Nuova Banca Etruria, Nuova Banca Marche e Nuova Cassa di Risparmio di Chieti. Come noto, infatti, UBI Banca ha acquisito per un simbolico 1 euro, tre delle quattro good banks salvate dal governo Renzi (unica good bank che non è stata comprata da UBI Banca è quella Nuova Cassa di Risparmio di Ferrara che dovrebbe invece finire nel mirino di BPER Banca ossia dell’ex Banca Popolare dell’Emilia Romagna.

Nelle ultime sedute della scorsa settimana, in scia al clima di euforia per l’avvio dell’aumento di capitale, il prezzo delle azioni UBI Banca ha segnato una buona progressione in avanti.

Sempre lo scorso venerdì è attivato anche il via libera di Consob alla pubblicazione del prospetto relativo all’aumento di capitale di UBI Banca. Tutto pronto, quindi.

Aumento capitale UBI Banca condizioni

UBI Banca procederà con l’emissione di un ammontare massimo di 167.006.712 azioni ordinarie, che saranno offerte in opzione agli azionisti nel rapporto di 6 azioni di nuova emissione ogni 35 azioni possedute. Il prezzo di sottoscrizione delle nuove azioni è stato fissato a 2,395 euro. Il controvalore dell’operazione sarà quindi pari a 399,98 milioni di euro.

Aumento capitale UBI Banca prezzo

Il prezzo di sottoscrizione delle nuove azioni rinvinienti dall’aumento di capitale di UBI Banca incorpora uno sconto del 26,1% circa rispetto al prezzo teorico ex diritto (Theoretical Ex Right Price o TERP) delle azioni ordinarie UBI Banca, calcolato secondo le metodologie correnti, sulla base del prezzo ufficiale di borsa del 7 giugno 2017 (3,348 euro).

Aumento capitale UBI Banca date 

Oltre alle condizioni e al prezzo, altre informazioni molto utili sull’aumento di capitale UBI Banca, riguardano le date e i termini per aderire. La ricapitalizzazione UBI Banca prenderà il via oggi 12 giugno e finirà il successsivo 27 giugno. I diritti relativi all’operazione resteranno quotati fino a 21 giugno.

Aumento capitale UBI Banca garanti

Sarà Credit Suisse il garante dell’aumento di capitale di UBI Banca. L’istituto elvetico, infatti, figura come sole global coordinator e bookrunner. La stessa UBI ha precisato che nell’ambito dell’operazione di ricapitalizzazione sono stati nominati Banca IMI del gruppo Intesa Sanpaolo), Banco Santander e Mediobanca quali ulteriori garanti e co-bookrunner. 

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borsa Italiana

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 78% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.