Borsainside.com

Borsa Italiana, margini in miglioramento per A2A

a2a

I conti semestrali di A2A mostrano dei margini in netto miglioramento rispetto al passato.

A2A ha annunciato di aver chiuso il primo semestre del 2017 con un miglioramento della marginalità oltre le attese dei principali analisti finanziari. Stando a quanto diramato dalla stessa compagine, infatti, l’EBITDA si è attestato a 649 milioni di euro, in crescita su base annua del 6 per cento, e dunque al di sopra delle principali stime di consenso.




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community e condividi le tue strategie di trading. La funzione di 🥇CopyTrader™ ti permette di copiare in maniera automatica le performance del portafoglio dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community e condividi le tue strategie di trading. La funzione di 🥇CopyTrader™ ti permette di copiare in maniera automatica le performance del portafoglio dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

Peraltro, A2A ha altresì affermato di aver registrato ricavi in aumento del 25,6 per cento rispetto allo stesso periodo 2016, pari a 2,92 miliardi di euro, ad un livello anch’esso superiore alle attese dei principali analisti di mercato; il dato sembra essere stato in grado di percepire positivamente l’aumento dei ricavi della vendita di energia elettrica e gas sul mercato all’ingrosso, a cui si è aggiunto anche un rialzo dei prezzi di mercato.

Di contro, è pur vero che il conto economico si chiude con un utile netto che è sceso nei primi sei mesi dell’anno a 157 milioni di euro, in flessione del 38,2 per cento su base annua, quale principale determinante del fatto che il dato 2016 era comprensivo di una plusvalenza pari a 52 milioni di euro, e dunque di un elemento non ripetibile che ha “gonfiato” i risultati di confronto. A questa, peraltro, si aggiunge la parziale scissione di Edipower e la svalutazione per 95 milioni di euro degli asset Epcg registrata nel primo semestre del 2017.

Se non si tiene conto di tali poste straordinarie, l’utile netto si sarebbe attestato a 252 milioni di euro con un progresso su base annua del 19 per cento. In calo anche il debito netto a 3,047 miliardi di euro, ad un livello inferiore alle stime degli analisti.

Infine, ricordiamo come A2A abbia confermato i propri target per l’intero esercizio con un EBITDA compreso tra 1,165 miliardi di euro e 1,185 miliardi di euro, nonostante il venir meno del contributo di Epcg.

IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA
Broker Caratteristiche Vantaggi Apri Conto Demo
eToro
  • Licenza: CySEC – FCA – ASIC
  • Social Trading
  • Deposito min: 200 $
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova Gratis eToro opinioni
AvaTrade
  • Broker con più regolamentazioni
  • Copy trading
  • Segnali di Trading
Trading CFD e con le opzioni vanilla Prova Gratis AvaTrade opinioni
ROInvesting
  • Licenza: CySEC
  • Sponsor A.C. Milan
  • Investi con Paypal
Formazione Trader Prova Gratis ROInvesting opinioni
Markets.com
  • Trading CFD con Marketsx
  • Metatrader 4 e 5;
  • Negoziazione di azioni con Marketsi
Ampia scelta di asset e piattaforme Prova Gratis Markets.com opinioni

* Trading in CFD. Il tuo capitale è a rischio.

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS