Skin ADV

Azioni Caltagirone sopra il prezzo Opa

caltagirone

Voci e indiscrezioni contribuiscono a spingere le quotazioni del titolo oltre i livelli dell'opa.

I volumi sono ridotti, ma il balzo in avanti (anzi, in alto) compiuto dal titolo di Caltagirone Editore non è certamente passato inosservato. L'azione è infatti salita del 9,72% nella giornata di venerdì a quota 1,32 euro, e dunque al di sopra del prezzo offerto

  🔝 CONTO E CARTA GRATUITI – Conto corrente ZERO SPESE con N26 — Carta Conto con IBAN (anche prelievi e bonifici gratuiti)  + Bonus fino a 150€ invitando i tuoi amici. ✅ Ricevi la tua MASTERCARD, puoi accreditare lo stipendio e fare bonifici in 19 valute. Scopri di più sul sito ufficiale >>

  🔝 CONTO E CARTA GRATUITI – Conto corrente ZERO SPESE con N26Carta Conto con IBAN (anche prelievi e bonifici gratuiti)  + Bonus fino a 150€ invitando i tuoi amici. ✅ Ricevi la tua MASTERCARD, puoi accreditare lo stipendio e fare bonifici in 19 valute. Scopri di più sul sito ufficiale >>

dalla famiglia Caltagirone nell’Opa in chiusura il prossimo 8 settembre, e finalizzata a favorire l'operazione di delisting, ritirando così la società da Piazza Affari.

Stando a quanto commentano gli operatori di Borsa, il balzo sarebbe riconducibile alla pubblicazione di alcune indiscrezioni, riportate dal quotidiano La Repubblica, secondo cui sarebbe in arrivo una possibile mossa dei fondi d’investimento, a partire da Amber (titolare di una quota superiore al 5% della società) per poter far saltare il tentativo di delisting avviato dalla società holding della famiglia Caltagirone, la Chiara Finanziaria, che detiene oggi il 67,3% del gruppo editoriale.

Per poter ritirare la società dal listino, infatti, è necessario assicurarsi almeno il 90%, ma già alla fine del mese di giugno alcuni fondi che potevano vantare il 4,4%, avevano scritto alla Consob denunciando un tentato esproprio ai danni delle minoranze.

A questo punto, gli speculatori sostengono che Caltagirone, pur di poter condurre in porto l'operazione di ritiro dal listino, possa alzare leggermente il prezzo dell’Offerta per convincere gli azionisti contrari a consegnare le proprie azioni.

Difficile però comprendere quanto ancora possa spingere verso l'alto il prezzo del gruppo editoriale, considerato che il titolo ha già saltato l'80% da inizio anno ad oggi, raggiungendo una capitalizzazione di 165 milioni di euro. Ai valori odierni il gruppo Caltagirone Editore è prezzato a 1,1 volte i ricavi e 0,35 volte il patrimonio netto, anche in condizioni di redditività negativa, con Ebitda di -49,8 milioni di euro.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA
Broker Caratteristiche Vantaggi Apri Conto Demo
eToro
  • Licenza: CySEC – FCA – ASIC
  • Social Trading
  • Deposito min: 200 $
Piattaforma N.1 al mondo per il Social Trading Prova Gratis eToro opinioni
24option
  • Licenza: CySEC
  • Segnali di trading
  • Deposito min: 250 €
Segnali di trading forniti da Trading Central Prova Gratis 24option opinioni
ETFinance
  • Licenza CySEC
  • Piattaforma MT4
Centro di formazione completo di corsi ed ebook sul trading online. Prova Gratis ETFinance opinioni
IG Markets
  • Licenza: CySEC-FCA
  • Social Trading
  • Deposito min: 200 $
Con IG puoi fare trading sui primi certificati turbo al mondo H24 Prova Gratis IG Markets opinioni

* Trading in CFD. Il tuo capitale è a rischio.

Miglior Broker Consigliato

etoro