Al via il nuovo BTP Italia 20/11/2023

btp italia

Prende il via il collocamento del nuovo BTP Italia: ecco le sue principali caratteristiche.

CONDIVIDI

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze italiano ha lanciato il collocamento di un nuovo BTP Italia, indicizzato all’inflazione italiana ex tabacco (FOI exTob), con scadenza 20 novembre 2023 e con una cedola annuale minima garantita dello 0.25%.

La distribuzione del nuovo titolo di Stato avverrà ovviamente mediante il MOT – mercato obbligazionario telematico, contraddistinguendosi in due distinte fasi: la prima si rivolge esclusivamente agli investitori retail, con ordini di acquisto raccolti da oggi, lunedì 13 novembre 2017, fino a mercoledì 15 novembre 2017 (salvo il caso in cui il Ministero non deliberi una chiusura anticipata dei termini); la seconda fase sarà invece dedicata agli investitori istituzionali, con gli ordini di acquisto che saranno raccolti esclusivamente il giorno giovedì 16 novembre 2017 dalle 9:00 alle 11:00.

Superate queste fasi, le proposte di adesione saranno soddisfatte in maniera integrale, e nel caso in cui la quantità raccolta ecceda quella che il MEF intende offrire, Borsa Italiana procederà ad applicare un meccanismo di riparto. Apri un conto demo GRATUITO e illimitato su IQOption

Stando a quanto ricorda un approfondimento in materia di ISP, valutando il nuovo BTP Italia 11/2023 rispetto alla curva dei rendimenti reali dei BTPei, il suo fair value risulta essere pari a -0.19% e quindi, assumendo una cedola pari a quella minima, il premio di liquidità pagato dal nuovo BTP Italia sarebbe di circa 45 punti base.

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption