Azioni BPM, utile netto di 52 milioni nei primi 9 mesi

L’istituto di credito BPM ha annunciato di aver chiuso i primi 9 mesi con un utile netto di 52,7 milioni di euro rispetto ad una perdita di 632,7 milioni di euro conseguita nel corrispondente periodo del 2016. L’utile netto rettificato (ovvero, quello calcolato escludendo le poste non ricorrenti) si posiziona a 143,5 milioni di euro.

Le rettifiche nette su crediti si attestano a 987,8 milioni di euro, con un forte calo rispetto a quanto fatto registrare nel corso dell’anno precedente. I crediti deteriorati netti a fine settembre ammontano a 14 miliardi di euro, con una copertura complessiva del 49,1 per cento. Il margine di interesse sui nove mese registra un calo dell’1,6 per cento a 1,585 miliardi di euro e le commissioni nette salgono del 13,3 per cento a 1,577 miliardi di euro. Il Cet 1 fully phased è pari a 10,32 per cento.

Migliori Broker Trading

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
Dukascopy
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Licenza: FKTK
Forex e CFD
Deposito minimo: 100 dollari

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borsa Italiana

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 78% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.